Kendo ai tempi del Corona Virus!

Dopo circa tre mesi di pausa, dovuti  alla pandemia di Covid-19, siamo rientrati in palestra e abbiamo ripreso ad allenarci, nel rispetto di tutte le regole previste per le attività sportive.

Cosa vuol dire questo?

Vuol dire mantenere le distanze di sicurezza, indossare la mascherina quando si lavora a coppie e lavarsi bene mani e piedi prima di entrare nella zona di pratica. 

Oltre a tutto questo,  il nostro comitato tecnico-scientifico “made in  Shubukan” composto da Raffaele Calogero, Alberto Demartini e Walter Pomero,  ha condotto un piccolo esperimento sull’uso delle mascherine nella pratica del kendo, lo trovate qui: Realtà e miti sulle mascherine e il loro uso nella pratica del kendo.

(Spoiler: si fatica ma non si muore, e sì, l’odore dei kote si sente anche attraverso la mascherina! ) 

Per chi non li conoscesse, vi presentiamo i firmatari del nostro studio, tra i primi in Italia e prezioso per noi praticanti!

Raffaele Calogero:  è laureato in Scienze Biologiche e svolge la su attività didattica e di
ricerca in ambito biomedico in qualità di professore associato presso l’Università di Torino.
Ha ottenuto il  4 dan di Kendo e 2 dan di Iaido.

Alberto Demartini: medico, nonché responsabile sanitario Shubukan,  è 1 dan di Kendo.

Walter Pomero: è membro della commissione tecnica della nazionale italiana kendo, nonché nostro sensei in Shubukan,  è 7 dan kyoshi di kendo e 5 dan di Iaido.

Vi aspettiamo in dojo, opportunamente protetti!

English version: 

After three months of stop because of the Covid-19 pandemic we are finally back in dojo. We are actually practicing within the Italian national roles indicated for the sport activities.

Meaning that we carefully sanitize hands and feet before and after practice, we keep social distance, we wear a face mask in pair practice.

Furthermore, our dojo technical-scientific committee, made of Raffaele Calogero, Alberto Demartini and Walter Pomero, aggregated some useful information coming from scientific literature, forums social media, together with an in-dojo evaluation of the effect of mask in Kendo practice: Reality and myth on face masks and their potential use in the kendo practice

(Spoiler: mask feeling is unpleasant but you can survive. Unfortunately, mask will not protect you from stinky kote smell)

Looking forward to see you at dojo safely protected.

Please remind that “the virus” is still here and until a vaccine will not be available we have to practice kendo responsibly.

Disclaimer: Raffaele Calogero, has a Bsc in Biological Sciences and he is employed at University of Turin (Italy) as Associate Professor. Raffaele Calogero is 4 dan Kendo and 2 dan Iaido.

Walter Pomero, is part of the CIK technical national team committee, 7 dan di Kendo and 5 dan Iaido.

Alberto Demartini is a medical doctor and the medical reference for Shubukan dojo. He is 1 dan Kendo.

 

Lascia un commento